Atalanta-Juventus

Atalanta-Juventus, sarà la gara più importante della giornata insieme a Napoli-Inter. Partite decisive per la lotta Champions. La Juve si gioca parecchio. In caso di sconfitta verrebbe inevitabilmente risucchiata nel calderone per la lotta al quarto posto. In caso di vittoria invece darebbe uno strappo importante alla corsa per il terzo o secondo. Dalla seconda al sesta posizione infatti, le squadre sono racchiuse in un fazzoletto. Tutto può accadere. Ecco perché la gara di domenica pomeriggio sarà fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo stagionale minimo.

Atalanta

Gasperini ha intenzione di schierare una squadra d’assalto. Niente calcoli. La Dea vuol vincere, mettendo in campo le sue caratteristiche migliori. Pressing asfissiante, forza fisica e verticalizzazioni continue. Giocheranno Zapata e Muriel in coppia e tutti i migliori.

Juventus

Pirlo lancia Ronaldo e Morata in avanti. Coppia sulle fasce formata da Cuadrado e Chiesa. In difesa Alex Sandro, De Ligt, Bonucci e Danilo. Panchina per Dybala e Alex Sandro. La Juve si gioca parecchio, e Andrea Pirlo anche un pezzo di panchina per la prossima stagione.

Probabili formazioni 

Atalanta (4-2-3-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti, Gosens; de Roon, Freuler; Malinovskyi, Pasalic, Muriel; Zapata. All. Gasperini

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Arthur, Bentancur, Chiesa; Ronaldo, Morata. All. Pirlo

Dove vederla