Eccoci con i pronostici della nona giornata di Serie A.

Partiamo con Sassuolo – Inter. I neroverdi sognano un risultato che li porti al comando della classifica, potendosi accontentare anche di un pareggio per agganciare il Milan. I nerazzurri sono appena stati raggiunti da un uno-due micidiale in Champions contro il Real, e l’obiettivo è quello di riprendersi e non crollare al tappeto. Sapranno farlo contro una rivale che è in salute e col morale a mille?

Passiamo a Benevento – Juventus. Sulla carta i torinesi restano i favoriti, ma per confermare le attese dovranno assolutamente cambiare atteggiamento. Lo storico dei precedenti, seppur entrambi vinti dalla Vecchia Signora, ha poco valore, proprio perché sono passate alcune stagioni e la situazione delle due squadre è assai differente.

Proseguiamo con Atalanta – Verona. Gli orobici dopo l’impresa di Anfield puntano a riprendere la marcia in campionato mentre l’Hellas vuole continuare a fare punti per chiudere l’anno nella parte sinistra della graduatoria finale. Al momento sono rispettivamente settimi con 14 punti e noni con 2 lunghezze in meno.

Arriviamo a Lazio – Udinese. I capitolini sono ancora ebbri per il convincente successo di Champions contro lo Zenit, ma dovranno tornare sulla terra per una gara vitale anche in ottica campionato. Le gare utili di fila sono arrivate a 8 tenendo conto di tutte le competizioni, anche se l’ultima gara interna del massimo torneo nazionale li ha visti fermati dalla Juve sull’1-1, col rocambolesco pari di Caicedo a tempo scaduto.

Passiamo a Bologna – Crotone. I pitagorici all’ombra delle due Torri devono assolutamente invertire la rotta visto che sono ultimi con solo 2 punti.

Avanti con Milan – Fiorentina. I numeri ci dicono che i rossoneri non sono Ibra-dipendenti visto che nelle ultime 4 di campionato giocate senza lo svedese sono arrivati 12 punti con 11 goal fatti ed 1 solo subito.

Voliamo a Cagliari – Spezia, un confronto che vede le due rivali partire praticamente alla pari. I sardi hanno appena un punto in più rispetto ai liguri, con statistiche vicine anche in merito a gol fatti e subiti. I tre precedenti vedo ancora assente il segno X, con gli isolani che hanno vinto i primi due e gli spezzini quello più recente.

Proseguiamo con Napoli – Roma, match che mette a confronto gli azzurri, sesti in classifica con 14 punti, ed i giallorossi attualmente terzi con ben 17 punti. La posta in palio è altissima per questo ci aspettiamo una sfida pirotecnica proprio come gli ultimi derby del Sole.

Via con Torino – Sampdoria. All’Olimpico l’inizio delle ostilità è previsto alle 18:30 per quello che, in base ai risultati delle ultime settimane, è divenuto uno scontro importante per la salvezza. I Granata infatti sono in piena zona rossa con 5 punti, mentre i Doriani sono reduci da due sconfitte filate e hanno raccolto solo un punto nelle ultime tre uscite.

Terminiamo con Genoa – Parma, due compagini che non hanno avuto un buon inizio di stagione e adesso si ritrovano nei bassifondi della classifica. I liguri sono penultimi con 5 punti mentre i ducali con 6 punti occupano la quartultima piazza. Dunque, possiamo parlare di un vero e proprio scontro salvezza in cui nessuna delle due contendenti vuole perdere.

Sassuolo – Inter 28/11 ore 15.00

Quote: il segno 1 è quotato a 4.50; il segno X a 4.20; il segno 2 a 1.77.

Pronostico: 2.


Benevento – Juventus 28/11 ore 18.00

Quote: il segno 1 è quotato a 10.00; il segno X a 6.00; il segno 2 a 1.33.

Pronostico: 2.


Atalanta – Verona 28/11 ore 20.45

Quote: il segno 1 è quotato a 1.38; il segno X a 5.50; il segno 2 a 8.50.

Pronostico: Under 4.50.


Lazio – Udinese 29/11 ore 12.30

Quote: il segno 1 è quotato a 1.75; il segno X a 4.00; il segno 2 a 4.75.

Pronostico: 1.


Bologna – Crotone 29/11 ore 15.00.

Quote: il segno 1 è quotato a 1.67; il segno X a 4.25; il segno 2 a 5.25.

Pronostico: 1.


Milan – Fiorentina 29/11 ore 15.00.

Quote: il segno 1 è quotato a 1.75; il segno X a 4.10; il segno 2 a 5.00.

Pronostico: Goal Sì.


Cagliari – Spezia 29/11 ore 18.00

Quote: il segno 1 è quotato a 2.20; il segno X a 3.50; il segno 2 a 3.60.

Pronostico: Goal Sì.


Napoli – Roma 29/11 ore 20.45

Quote: il segno 1 è quotato a 2.20; il segno X a 3.80; il segno 2 a 3.20.

Pronostico: Over 2.50.


Torino – Sampdoria 30/11 ore 18.30

Quote: il segno 1 è quotato a 2.51; il segno X a 3.60; il segno 2 a 2.85.

Pronostico: 1X.


Genoa – Parma 30/11 ore 20.45

Quote: il segno 1 è quotato a 2.70; il segno X a 3.50; il segno 2 a 2.75.

Pronostico: Goal Sì.


L’analisi è fatta dal sito sportivo Superscommesse