Prima di approcciarsi allo studio della schedina del week end, è preferibile avere un metodo di studio prima di pronosticare. Spesso la disponibilità di un metodo rende il gioco ai pronostici più divertente e soprattutto più appassionante. E allora guardiamo insieme quali sono le 5 speciali lenti di ingrandimento attraverso cui studiare una partita di calcio.

Pronostici di Serie A: l’analisi statistica

Partiamo da un preambolo: la statistica dice la verità certa sul passato, ma non sul futuro. Calcolo della statistica e calcolo della probabilità sono due discipline diverse! E quindi? Dato che nel calcio i “corsi e ricorsi storici” sono frequenti, è bene studiare con consapevolezza la storia per farsi una propria opinione del futuro.

Dove cercare statistiche utili per scommettere? I siti specializzati in statistiche sportive spesso raccolgono report su numero di goal segnati, subiti, ma non su quanti Over o quanti Under ha raccolto ciascuna squadra. Il consiglio è quindi di fare una raccolta dei migliori siti che forniscono guide ai pronostici di Serie A.

Pronostici di Serie A: l’analisi tattica

Per giocare a pronosticare una partita di calcio, un’altra chiave di studio interessantissima può essere quella tattica. Quando si è un minimo capaci di orientarsi sia nelle interpretazioni statistiche che in quelle tattiche, può capitare di notare costanti mooolto interessanti.

Ad esempio, capita spesso che una squadra contropiedista tenda ad offrire l’Over proprio quando incontra un’altra squadra contropiedista. Come mai? Chiaro, se entrambe le squadre faticano a gestire il possesso del pallone, i capovolgimenti di fronte diventano costanti e repentini, i ritmi diventano altissimi, le due squadre si allungano e di conseguenza gli spazi per i contropiedi reciproci aumentano.

Fateci caso! Capita spessissimo! Se non avete fondamentali di tattica, potete apprenderli attraverso dei corsi, seguendo per hobby una squadra dilettantistica, seguendo qualche canale su YouTube o magari cominciando a seguire siti che si occupano di fornire guide alla tattica sul calcio.

Pronostici di Serie A: l’analisi atletica

A maggior ragione dopo le soste, come ad esempio possono essere la pausa natalizia, quella estiva oppure quella del lockdown, può essere utilissimo essere informati sulla condizione di squadra, ma anche dei singoli.

A volte, utilizzando le giuste keyword sui motori di ricerca, è addirittura è possibile trovare informazioni sul tipo di preparazione atletica svolta da una squadra. Sappiate che solitamente, le squadre che durante la preparazione (o il richiamo alla preparazione atletica) fanno carichi di lavoro pesanti, tendono a partire in sordina, al contrario di quelle che fanno carichi di lavoro più leggeri.

Pronostici di Serie A: l’analisi psicologica

Attenzione a questa lente di ingrandimento del calcio! Spesso è la più sottovalutata semplicemente perché appare più astratta. Ma attenti alla psicologia nel calcio. Volete qualche esempio di chiavi psicologiche?

Una squadra in armonia con i tifosi e il proprio allenatore tende a rendere meglio rispetto alle squadre contestate. Le squadre compatte tendono ad ottenere risultati migliori rispetto a quelle che hanno problemi di spogliatoio. Ci sono squadre che rendono meglio sotto pressione (vedi il Milan di Ancelotti) e squadre che rendono meglio senza pressione (vedi l’Atalanta di Gasperini). Ad esempio: con l’assenza dei tifosi, potrebbero aumentare 2 e X2?

Dopo il lockdown in Bundesliga si sono visti sia più X2 che più 2 rispetto al periodo pre-lockdown. In effetti, come riportato nell’intervista esclusiva a Mirta Surjak

“Il pubblico è l’anima di questo sport”