La Nazionale Italiana di Roberto Mancini è pronta a scendere in campo contro la Svizzera in occasione del match valido per la seconda giornata del Girone A di Euro 2020. La partita è in programma mercoledì 16 giugno alle ore 21, presso lo stadio Olimpico di Roma. Ecco di seguito le parole di Bonucci alla vigilia del match.

Le parole di Bonucci

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match, Bonucci ha dichiarato: “È stato bello vincere all’esordio, è stato bello vedere così tante persone allo stadio dopo tanto tempo ed è stato emozionante. Ma adesso bisogna voltare pagina, come diceva un mio grande compagno bisogna rimettere la testa dentro il carro armato e andare avanti“. Ha quindi proseguito: “Il bello è che non c’è un solo capitano, abbiamo tanti capitani e tanti leader. Tutti sono responsabili di se stessi e della squadra e questa è la cosa più bella. Come abbiamo sempre detto, il fuoriclasse di questa squadra è il gruppo“.

Sempre nel corso della conferenza stampa ha dichiarato: “Nel corso di questi anni ci sono stati tanti giocatori che hanno fatto parte di questo gruppo e non c’è mai stato un momento in cui qualcosa andasse storto. Un gruppo così coeso, con un mix di giovani e ‘vecchi’ o quasi vecchi che stanno così bene insieme non si vedeva da anni, c’è gioia nello stare insieme”. Il difensore azzurro ha aggiunto: “L’umiltà e il mantenere i piedi per terra sono il segreto per fare prestazioni come abbiamo fatto con la Turchia. Sono sicuro che questo gruppo farà così fino alla fine dell’Europeo. Siamo un gruppo solido, unito, con la giusta voglia di portare a casa il risultato. Serve pazienza, umiltà e sacrificio da parte di tutti. Pensiamo partita dopo partita: abbiamo vinto con la Turchia, ora pensiamo a battere la Svizzera e poi si vedrà“.