Altre due medaglie per l’Italia

Miressi, Ceccon, Zazzeri e Frigo vincono l’argento nella staffetta 4×100 stile libero dietro solo agli USA. Con il tempo di 3’10”, l’Italia mette a segno, ritoccandolo ancora, il record italiano. Medaglia storica per il nuoto azzurro.

Nicolò Martinenghi chiude i 100 rana in 58”33, sfiorando il suo primato ottenuto sabato in batteria e completando un super podio dietro all’imbattibile americano Peaty e al canadese Kamminga.