Non arrivano notizie positive da casa SPAL: il portiere Etrit Berisha è stato ricoverato per accertamenti nel reparto specializzato Covid-19 dell’Ospedale di Cona. Lo ha annunciato il club. Il 31enne era risultato positivo venerdì scorso dopo un tampone molecolare a seguito degli ultimi impegni con la nazionale albanese, da quel giorno è rimasto in isolamento e non ha avuto contatti con i compagni.

Questo il comunicato del club estense: “S.P.A.L. SRL comunica che a seguito della positività al Covid-19 riscontrata venerdì 27 novembre, nelle scorse ore hanno ricoverato il portiere biancazzurro Etrit Berisha presso il reparto specializzato Covid-19 dell’Ospedale di Cona per effettuare accertamenti clinici”.