Cristiano Ronaldo è un continuo record. Con il goal di sabato al Genoa durante la nona di Campionato, ha battuto un ulteriore record. 400 gol nei primi cinque campionati europei.

I campionati presi in considerazione sono Serie A (Italia), Premiere League (Inghilterra), Liga (Spagna), Bundesliga (Germania) e Ligue1 (Francia).

Nella storia

Entra così nella storia con l’abbattimento del muro dei 400 gol. Un fenomeno che non smette mai di segnare. La gioia che gli dà il pallone in rete è unica. E’ instancabile.

La passione, l’energia, la concentrazione, la tenacia, la volontà e chi più ne ha più ne metta…..che dimostra partita dopo partita è veramente unica.

Cristiano Ronaldo ha segnato, ad oggi, nella sua carriera 659 GOL!!!!!

Con il Real Madrid ne ha segnati 311, in Premiere League con il Manchester 84 e 5 con la Juventus.  I numeri sono spaventosi, nonostante continui ad essere così umile come definito da tutti ed anche ieri in conferenza stampa con Allegri prima del match di stasera, ha dimostrato la propria umiltà……alla domanda posta se dopo aver lasciato il Real non ha vinto alcun trofeo individuale e se tutto ciò possa essere il risultato di un complotto, con la massima lucidità e calma Cristiano risponde che per lui i trofei individuali non sono un ossessione perchè lui gioca per la squadra. Sicuramente i trofei individuali fanno piacere ma non sono una una sua priorità.

Messi dopo di lui

La sfida fra i due campioni vi è sempre, o almeno dal punto di vista giornalistico e di record. Con i 400 gol Cristiano Ronaldo è davanti a Messi, che ad oggi ne ha segnai 389. Nemmeno i numeri di Messi sono come si suol dire “noccioline”……ma in questa occasione Ronaldo è davanti al suo collega.

Al terzo posto troviamo Jimmy Greaves con 366 e con un sol gol di differenza a 365 Gerd Muller. Al quinto e sesto posto rispettivamente Steve Bloomer con 317 e Dixie Dean con 310.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *