La Roma è in evidente crisi e, dopo la partita persa con il Bologna, si è vociferato un esonero di Di Francesco.

Le parole di Totti

A calmare e rassicurare l’ambiente ci pensa Totti, dirigente della Roma. In più riprese ha confermato la volontà di dare fiducia a Di Francesco dicendo testualmente: “Di Francesco non lo caccia nessuno”. L’ex capitano giallorosso detto anche che la colpa maggiore di questa situazione va attribuita ai giocatori e non alla dirigenza.

Le proteste dei tifosi

Intanto i tifosi si stanno scatenando sui social criticando l’operato di Monchi e considerando Di Francesco non all’altezza della situazione.

In più, compaiono i primi striscioni contro la società che invocano l’addio di Pallotta, Monchi e Di Francesco per la politica delle plusvalenze.

Una situazione alquanto complessa per la Roma che, oltre le difficoltà sul campo, deve cercare di gestire anche i malumori dei tifosi.