Niccolò Zaniolo, talento azzurro che milita tra le file dei giallorossi capitolini, dovrà attendere ancora prima di tornare a calcare il campo. Il medico curante infatti, gli avrebbe impedito di riprendere prematuramente confidenza col campo onde evitare ricadute.

Proprio ieri, il fantasista di proprietà della Roma è volato ala volta di Innsbruck, per permettere al dottor Fink di fare ulteriori accertamenti. Lo stesso Fink avrebbe però spento l’ottimismo di Niccolò, che sperava certamente in un esito diverso. Questa notizia avrebbe inoltre, quasi con assoluta certezza, la mancata convocazione anche per l’Europeo che lentamente si avvicina, con Mancini che dovrà probabilmente fare a meno di lui. Un colpo duro per il morale del classe 99, che rivedrà il campo direttamente nel ritiro estivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Roma, trovato il sostituto di Pau Lopez: i dettagli

Roma, brutte notizie per Zaniolo: la data di rientro

Un duro colpo anche per la Roma di Fonseca, tradizionalmente ostacolata da un numero davvero impressionante di infortuni, questo è quello che certamente, assieme a quelli collezionati da Smalling, pesa di più sull’equilibrio della squadra stessa. Un ulteriore mese di stop, queste sono le notizie che il dottor Fick avrebbe riferito al fantasista della Roma, spegnendo così le speranze del giovane azzurro di partecipare attivamente agli europei.