Dopo il grave errore tecnico dell’arbitro Chiffi durante Roma-Fiorentina, tutte le istituzioni del calcio italiano si sono scusate personalmente con il direttore generale della Fiorentina Joe Barone.

L’arbitro, nell’azione della Roma, tocca il pallone, ma non ferma il gioco, come invece avrebbe dovuto fare da regolamento, facendo ripartire la gara con una palla a due al limite dell’area.

La società viola naturalmente è molto arrabbiata e vorrebbe ripetere addirittura la partita.

Per ripetere la gara basterebbe che Chiffi scriva nel referto il suo errore tecnico e allora potrebbe esserci delle posbilità per rigiocare la sfida tra Roma e Fiorentina a causa del grave errore tecnico.

Se l’arbitro non dovesse ammettere questo errore non ci sarà nessun’altro organo o persona che potrà mettere in discussione la gara di ieri sera.