L’AS Roma è alla ricerca del nuovo allenatore che dovrà guidare la squadra per la stagione 2019/2020. In questi giorni i nomi fatti sono stati quelli di Giampaolo e Gasperini, attuali allenatori della Sampdoria e dell’Atalanta. Ma nelle ultime ore sono aumentate le voci su un probabile approdo nella Capitale da parte di Maurizio Sarri, ora sotto la guida dei Blues.

Stanno circolando varie notizie riguardante l’ex-tecnico del Napoli, in particolare quella legata ai contatti tra Sarri e la società capitolina, iniziati già a inizio Marzo quando sulla panchina giallorossa c’era ancora Eusebio Di Francesco. Infatti il tecnico toscano sta attraversando un periodo durissimo in Inghilterra dove sta ricevendo molte critiche. Secondo quanto riportato da alcuni giornali inglesi, Maurizio Sarri, potrebbe essere esonerato in queste due settimane di sosta, probabilmente anche senza esonero la sua esperienza al Chelsea si concluderà comunque al termine della stagione. Il rendimento tenuto dalla sua squadra non sta rispettando le richieste societarie, sesto posto in classifica e due partite di fila senza vittoria.

C’è chi addirittura da già per fatto il suo arrivo nella Capitale, ma non c’è nulla di ufficiale.L’unica cosa certa è la volontà del tecnico di tornare in Italia. Secondo quanto riportato da Valter De Maggio giornalista di Mediaset,a volerlo come allenatore ci sarebbero due squadre di Serie A, Fiorentina e Roma, lui ha scelto i giallorossi. Risolvendo in anticipo il contratto con il Chelsea, si potrebbe intavolare in anticipo la trattativa con la Roma.