Costerà 525 milioni di euro, il rifacimento dello Stadio Santiago Bernabeu, il progetto è stato presentato a fine settembre all’Assemblea generale del Real Madrid da Florentino Perez, abile uomo marketing.

Pronti i finanziamenti

Il presidente del Real Madrid conferma che sono pronti i finanziamenti, ripagabili in 35 anni, con condizioni ottime e con  tassi di interesse bassi e fissi. I lavori dovrebbero iniziare nel 2019 per terminare nel 2022, senza interrompere la funzionalità dell’impianto. Sarà uno stadio all’avanguardia il più bel stadio del mondo, un’icona della città di Madrid. Tutto questo per far aumentare i ricavi societari richiesti dai soci.

Si pensa che il nuovo stadio consentirà di incassare ben oltre 150 milioni di euro in più a stagione.

Il progetto

Il progetto prevede che lo stadio sarà rivestito tutto d’acciaio che avvolgerà gli spalti e il campo, con un tetto mobile.

Le tribune all’interno dell’impianto saranno circondate nella parte superiore di uno schermo circolare continua per tutta la struttura, inoltre saranno aumentati nella parte esterna dell’impianto le zone commerciali e societari. Tutti i posti saranno coperti.

Anche l’aerea esterna al Bernabeu sarà modifica e ampliata.

Ecco il video del Nuovo Santiago  Bernabèu: