Cristiano Ronaldo pur avendo un fisico perfetto ha sempre fame, un voracità insaziabile, un bisogno fisico a cui non può sottrarsi: quello di migliorarsi sempre. E infatti ieri in Lituania a Vilnius CR7 ha sfornato un altro record, nel 5-1 con cui il Portogallo ha sconfitto i padroni di casa, il Fenomeno bianconero ha messo a segno una quaterna di reti, arrivando a quota 25 gol realizzati nelle qualificazioni europee: è diventato il primatista continentale superando l’ormai ex detentore del primato, l’irlandese Robbie Keane, fermo a 23. I numeri di Ronaldo ormai sono conosciuti a tutti, ma per rendere conto della grandezza del giocatore basta leggere le sue statistiche con la nazionale 93 reti realizzate, 32 nelle ultime 27 gare.

Il cinque volte Pallone d’Oro, è l’unico calciatore ad aver segnato almeno una rete in 4 Europei (2004, 2008, 2012, 2016) e 4 Mondiali (2006, 2010, 2014, 2018) consecutivi. Con 127 gol è il miglior marcatore di sempre della Champions League ed è l’unico calciatore ad aver vinto per 7 volte la classifica marcatori della competizione (2007-2008, 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *