Pubblico a Roma per l’Europeo: il governo italiano ha appena annunciato la propria presa di posizione riguardo la presenza del pubblico per le partite a Roma.

Poco fa, attraverso una nota ufficiale trasmessa al sottosegretario dello sport, Valentina Vezzali, e al Presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, il Governo Italiano ha espresso il proprio assenso alla presenza del pubblico all’Olimpico di Roma per le quattro partite che vedranno coinvolta la Nazionale di Roberto Mancini, a partire dal match inaugurale, che vedrà gli azzurri contrapposti alla Turchia, l’11 giugno.

I maggiori esponenti di Palazzo Chigi, infatti, hanno avallato la richiesta dell’Uefa, nella persona di Ceferin, di aprire, anche solo parzialmente, ossia al 25% del totale, le porte dell’Olimpico. Grande soddisfazione per tutto il movimento italiano, nel tentativo di dare un ideale calcio (quasi) definitivo alla pandemia Covid-19.