Paul Pogba è l’ennesima vittima del Covid: il talento francese, a quanto riporta l’Equipe, è risultato positivo ai test anche se risulta asintomatico ed ora è in isolamento. Il giocatore dei Red Devils, ex bianconero, deve quindi rinunciare alla chiamata di Deschamps per la nazionale in vista degli impegni contro Svezia e Croazia. Pogba dovrà rimanere in quarantena per 14 giorni. Stessa sorte anche per Tanguy Ndombele centrocampista del Tottenham, anche lui positivo ai controlli covid.