All’indomani della sconfitta casalinga contro la Lazio, i tifosi gialloblú si interrogano su quali possano essere state le cause del KO.

Le possibili cause:

Analizzando la partita, non hanno funzionato, a differenza della gara contro il Genoa, le due ali offensive. Siligardi e Di Gaudio non sono stati mai incisivi, a causa della fisicità del trio difensivo Laziale. L’assenza   di Gervinho oggi si è sentita eccome e i tifosi non vedono l’ora di rivederlo contro l’Atalanta, gara comunque molto complicata anche perché i nerazzurri vengono da una schiacciante vittoria per 1-5 ai danni del Chievo Verona.

Il ritorno della freccia:

Finalmente D’Aversa e i tifosi crociati possono sorridere: l’esclusione a scopo precauzionale ha caricato ancora di più la freccia che, Sabato vorrà rientrare e spaccare il mondo. Con il rientro del suo compagno di reparto Inglese, si può riformare l’attacco titolare, considerando anche i rientri importantissimi di Ciciretti e Biabiany. Infatti, oltre Gervinho e Inglese che sono intoccabili, D’Aversa dovrà sciogliere i dubbi sul lato destro dell’attacco crociato. Il ballottaggio è apertissimo, probabilmente il mister sceglierà di partita in partita.