Ennesimo weekend con l’amaro in bocca per i tifosi crociati, e ennesima partita persa in rimonta. Dopo essere passati in vantaggio con Kucka, infatti, il Cagliari ha reagito, e ha messo alle corde un Parma spento e senza idee. Un Gervinho non in serata e una difesa disattenta facilitano il lavoro a Pavoletti e i suoi. Alla fine finisce 2-1, e per il Parma ora si rimette in discussione il discorso salvezza… Aspettando il Napoli.

Le pagelle dei crociati:

Sepe 6: sui gol non può nulla. Non effettua interventi e sbaglia solamente qualche rinvio;

Iacoponi 6: difende bene e non commette errori. Spinge poco perché lavora maggiormente in difesa;

Bastoni 5,5: la sua partita sarebbe stata più che sufficiente, peccato che per il primo gol si faccia anticipare malamente da Pavoletti. Non era un avversario facile comunque;

 Bruno Alves 5,5: stesso discorso fatto per Bastoni: buona partita, dominata sul punto di vista fisico e aereo. Sul calcio d’angolo che porterà al gol però, si perde Pavoletti che infila per il secondo gol;

Gobbi 6: assist e buona prestazione di Gobbi. Al rientro dopo diversi mesi, fa una ottima figura;

Stulac 5: non una buona gara per lo Sloveno. Si vede poco e non rischia mai la giocata in impostazione. Forse è il gioco di D’Aversa che non glielo permette;

Dal 64′ Rigoni 5,5: praticamente non tocca una palla, si aggiunge alla difesa senza aiutare granché;

Barillà 5,5: anche lui si vede poco: lotta come al solito in mezzo al campo, correndo fino all’ultimo minuto, é però assente dalla manovra;

Dal 89′ Ceravolo s/v;

Kucka 6,5: gol e buona prova di sacrificio. Lotta nel centrocampo e cerca di impostare il gioco;

Gervinho 5: una delle peggiori partite per la freccia. Sbaglia tutto e spreca tutte le ripartenze che gli capitano;

Inglese 6: va vicino al gol ma l’atteggiamento iper difensivista dei suoi non gli permette di andare oltre;

Biabiany 6: difende bene ma spinge poco. Tutto sommato compie una buona gara;

Dal 89′ Siligardi s/v.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *