Domani alle 21:00 il Napoli si trova d’avanti ad una pagina bianca della storia della propria società. La partita da dentro o fuori si disputerà al San Paolo contro una delle squadre più forti in Europa: il Paris Saint Germain. La squadra di Tuchel in caso di sconfitta si ritroverebbe, salvo svarioni del Liverpool, già fuori dalla maggiore competizione europea.

Una squadra costruita proprio per competere per il titolo farebbe risultare un eventuale risultato negativo un fallimento che ha il sapore di rivincita per coloro che nel calcio vedono passione e non un business.

Come ci arriva il Napoli

La squadra di Ancelotti è figlia di prestazioni superlative e dei mancati tre punti in Europa negati in extremis dalla giocata di Di Maria. Il 5-1 contro l’Empoli ha dato modo al tecnico di Reggiolo di poter delineare già gli uomini su cui poter fare affidamento per provare l’impresa. Un ritrovato Mertens e un sempre più costante Lorenzo Insigne saranno, salvo sorprese, gli elementi che serviranno per poter scardinare la difesa parigina.

Il resto della formazione sarà la stessa vista già nella sfida di andata e nei precedenti impegni europei.

Come ci arriva il Paris Saint Germain

I parigini ritrovano la vittoria in campionato contro Lille e Olympique Marsiglia, ma sanno che in Europa le partite fanno storia a sè e sono di difficoltà ben superiore rispetto a quelle che sono abituati a disputare in campionato. I transalpini ritrovano tra i pali il campione del mondo Gianluigi Buffon che con questa avventura ha ritrovato la sua terza giovinezza.

Causa infortunio potrebbe non rivedere i propri tifosi il matador Cavani, non convocato contro il Lille e potrebbe fare solo da comparsa nel match del San Paolo.

Probabili formazioni

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Koulibaly, Albiol, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski; Mertens, Insigne. All.: Ancelotti

 

PSG (4-2-3-1): Buffon; Meunier, Thiago Silva, Kimpembe, Kehrer; Verratti, Rabiot; Mbappé, Di Maria, Neymar; Cavani. All.: Tuchel

Dove vederla

Il match, con calcio d’inizio alle ore 21,00, sarà trasmesso in diretta tv su Sky Sport Hd (canale 253) e su Sky Sport Canale 384 ed in diretta streaming su Sky Go per tutti gli abbonati all’emittente satellitare.