Calciomercato Milan Dzeko

Ospite della serata a Tuttomecatoweb l’ex calciatore Lorenzo Minotti. L’ex calciatore e commentatore a Sky ha parlato del caso Dzeko e della presunta lite con Fonseca e il suo vice Nuno Campos, avvenuta dopo la partita di Coppa Italia con lo Spezia.

Roma, che ne pensa del caso Dzeko-Fonseca?
“Direi che è un nuovo caso Gomez. Mi sorprende, perché amo entrambi. Dzeko è un campione, ma Fonseca è un allenatore che ha fatto risultati, la classifica parla chiaro, così come il percorso in Europa League. Capisco che un derby possa essere vissuto male, però non capisco questa incomprensione su Dzeko. Credo che la società debba fare la voce grossa ora. Una società forte vuol dire tanto”.

Scambio Dzeko-Eriksen, lo farebbe?
“Non lo farei perché complicherebbe i piani all’Inter. Serviva quando a inizio anno c’era la Champions. Con il solo obiettivo del campionato sarà difficile dire a giocatori come Lautaro o Lukaku di stare fuori. E poi dare via un patrimonio come Dzeko per la Roma sarebbe deleterio”.