La dirigenza rossonera sta lavorando sul mercato per il prossimo mese di gennaio, ma è altrettanto attenta per quanto riguarda i rinnovi. Oltre a quelli importanti ed urgenti legati a Donnarumma Calhanoglu, si sta affrontando la questione Franck Kessiè.

Sul tavolo della dirigenza ci sarebbe infatti il contratto dell’ivoriano pronto ad essere rinnovato, il mediano è diventato un elemento imprescindibile per il Milan di Pioli ed anche ieri contro la Sampdoria è risultato il migliore in campo con il rigore trasformato ed una prova di carattere, quantità ed anche qualità.

La scadenza dell’attuale contratto è al 30 giugno 2022, ma sia il Milan che Kessiè intendono continuare insieme il loro cammino pertanto possiamo sostenere senza timori di essere smentiti che presto verrà trovato l’accordo.