L’infortunio di Mohamed Simakan ha decisamente complicato la situazione, il centrale difensivo è uscito malconcio al 45′ del primo tempo contro il Lens. Inizialmente si era pensato ad una forte botta senza particolari complicanze, ma la diagnosi è stata ben più grave, servirà infatti un intervento in artroscopia al ginocchio in seguito del quale il giocatore dovrà stare lontano dai campi di gioco per circa due mesi.

In giornata il consulto

Nonostante questo il Milan è intenzionato a proseguire con la trattativa, ma ovviamente la dirigenza rossonera intende cautelarsi. Previsto quindi in data odierna un contatto tra i medici di Milan e Strasburgo per capire le reali condizioni, i tempi di recupero e gli eventuali rischi legati a questo tipo di intervento. Solo in seguito i rossoneri decideranno se proseguire comunque, oppure andare su altri obiettivi.