Ha letteralmente stregato tutti, Luan Capanni è un attaccante brasiliano che milita nella Primavera rossonera alla corte di Giunti di cui si sta parlando un gran bene. Nato nel 2000, Capanni è un prodotto giovanile di Flamengo e Corinthias trasferito nel 2018 alla Lazio dove ha fin da subito mostrato le sue doti. Il 20 agosto del 2019 ha firmato un contratto con il Milan.

È la facilità con la quale riesce a trovare la via del gol ad impressionare, nonostante la giovane età, con la Lazio ha siglato 13 gol in 21 partite e con il Milan quest’anno è già a quota 9 reti su 12 gare. Numeri davvero confortanti che potrebbero spingere Pioli, o chi verrà al suo posto, a promuovere il ragazzo in prima squadra portandone avanti il processo di crescita nel “calcio che conta”.