Regna un ragionevole ottimismo intorno a Zlatan Ibrahimovic ed alle sue condizioni fisiche. Contro il Verona l’attaccante svedese non era presente e la squadra è incappata in una partita decisamente storta, senza una guida in campo, quasi spaurita e spaesata. Il 38enne ha decisamente fatto sentire la sua mancanza e la preoccupazione all’interno del club Milan è che possa essere assente anche in occasione del derby di domenica sera. La situazione è costantemente monitorata dallo staff medico, oltre alla febbre, definitivamente superata, a preoccupare sarebbe un affaticamento al polpaccio che pare essere più fastidioso e lungo del previsto. Lavoro differenziato quindi per lo svedese che in campo domenica ci vuole essere a tutti i costi per aiutare la squadra in questo delicato periodo e durante una gara così sentita da tutti.