Avevamo questa mattina sollevato alcuni dubbi sulle condizioni fisiche di Mohamed Simakan uscito malconcio alla fine del primo tempo durante la gara contro il Lens. Semplice strategia in vista del possibile trasferimento al Milan, oppure reale necessità di abbandonare il campo causa infortunio? Questi i dubbi che immediatamente hanno assalito gli addetti ai lavori ed i tifosi stessi che immediatamente hanno preteso chiarezza siccome dallo Strasburgo trapelava silenzio.

Le reali condizioni

Da semplice botta guaribile in pochi giorni, l’infortunio si è rivelato ben più grave. Simakan starà fuori dai giochi per almeno due mesi, dovrà infatti sottoporsi ad un intervento in artroscopia al ginocchio. Si attendono le mosse del Milan che a questo punto potrebbe virare su altri profili.