Potrebbe finire in un nulla di fatto la vicenda che ha visto protagonisti i tifosi più caldi del Verona durante il match perso al ‘Bentegodi’ contro il Milan e che interessa Franck Kessié, bersagliato dai ‘buu’ in più di una singola circostanza.

Episodi che però, come rivelato da ‘La Gazzetta dello Sport’, non sono presenti né sul referto arbitrale né su quello stilato dalla Procura Federale. In sostanza: quei fischi assordanti non erano indirizzati al giocatore ivoriano secondo quanto riferito da chi era presente allo stadio.

Oggi ci sarà la decisione del Giudice Sportivo che, difficilmente farà un supplemento d’indagine come invece era avvenuto per il trattamento riservato a Romelu Lukaku dalla tifoseria sarda nel corso di Cagliari-Inter del 1 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *