Buone notizie giungono dall’infermeria rossonera, mai così piena da inizio stagione a questa parte. La gara contro la Fiorentina di sabato sera metterà a dura prova i rossoneri che però potrebbero beneficiare di un importante quanto insperato recupero in extremis, ossia quello di Calhanoglu restato a riposo durante la gara contro il Torino.

Il problema fisico del turco sembra un problema quasi del tutto lasciato alle spalle, il numero dieci ha lavorato a parte in questi giorni e potrebbe venire quandi recuperato totalmente entro sabato. Pioli tiene le dita incrociate consapevole dell’importanza del trequartista che ora come non mai è un vero e proprio punto di riferimento per i compagni ed una scheggia impazzita per gli avversari che difficilmente riescono a contenerlo quando decide di partire con le proprie incursioni. Il turco ci vuole essere e farà di tutto per poter dare il suo apporto, come d’altronde ha sempre fatto anche durante le stagioni passate quando è stato in più occasioni costretto a stringere i denti per giocare.