Aveva sbottato dinanzi ai microfoni della Gazzetta dello Sport e questa sua scelta potrebbe costargli molto caro. O comunque anticipare soltanto di poco una sentenza quasi scritta. Il futuro di Zvonimir Boban con il Milan è giunto ai titoli di coda, resta soltanto da capire se sarà già nelle prossime settimane, oppure a fine stagione.

Incontro decisivo

Secondo quanto riportato dal Corriere, è previsto oggi pomeriggio un colloquio tra Boban e l’Amministratore Delegato Gazidis al fine di chiarire la posizione del dirigente croato. Alla proprietà Elliott non sono di certo piaciute le sue esternazioni davanti agli organi di stampa in merito alla scelta di portare Rangnick in rossonero al posto di Stefano Pioli. Nell’occasione Boban lamentava come fosse stato scavalcato dal fatto che nessuno gli avesse chiesto un’opinione in merito.

Elliott avrebbe quindi intenzione di licenziare Boban e l’incontro di oggi potrebbe essere risolutivo quantomeno fino a fine stagione, oppure decretare la definitiva rottura già nei prossimi giorni. Di certo non saranno mesi tranquilli