E’ un Marcello Lippi convinto e determinato, quello visto stamattina al centro di Forte dei Marmi. “Roberto Mancini sta lavorando molto bene – ci ha raccontato Marcello Lippi, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana campione del mondo nel 2006 – Il Mancio ha creato una nazionale molto giovane e molto forte. Non penso sarà condizionata dal rinvio degli europei”.
Un bel complimento per la nostra nazionale, soprattutto perché arrivato da un allenatore che ha vinto tanto con la Juventus in Italia e nel mondo e che ha portato l’Italia ai vertici internazionali, vincendo il mondiale in Germania. Marcello Lippi, con il suo inconfondibile look nell’espressione e nell’abbigliamento, ha poi dichiarato: “Ci saranno delle difficoltà in quanto si dovrà ricominciare con giocatori che non hanno fatto nessun tipo di vacanza. Però il lavoro che sta facendo Mancini e la nazionale credo sia davvero molto buono“.
Intanto, nel weekend a Forte dei Marmi (venerdì 28 agosto) si svolgerà l’evento Mattone del Cuore, organizzato da Paolo Brosio e da Olimpiadi del Cuore Onlus: musica e Galà Dinner on The Beach sulla spiaggia dello stabilimento balneare Alpemare della proprietà della famiglia Bocelli, alla presenza di numerose star del cinema, della televisione, dello spettacolo e dello sport.
Sabato 29 agosto sarà invece la volta della cena di gala al Bagno Annetta, sempre in compagnia di illustri personaggi. Dovrebbe essere presente anche l’attuale ct della Nazionale Italiana Roberto Mancini. Nelle giornate di venerdì 28 e sabato 29 agosto sarà anche possibile partecipare al Torneo della Racchetta del Cuore al Circolo Tennis Italia di Sergio Marrai a Forte dei Marmi.
Il ricavato sarà destinato agli aiuti per le famiglie in difficoltà post-covid e per il Primo Pronto Soccorso di Medjugorje in BosniaIl tutto come sempre all’insegna della solidarietà, del cuore, dello sport e dello spettacolo, come già sottolineato durante il lancio dell’evento tenutosi nei giorni scorsi all’Hotel 5 stelle Principe di Piemonte di Viareggio, alla presenza di Paolo Brosio e Jo Squillo.
Il ricavato dei due giorni verrà devoluto a opere di carità in Italia e all’esteroIn Italia per famiglie in difficoltà post-covid, disabilità, ospedali e all’estero per incrementare il fundraising per il Progetto Mattone del Cuore, Primo Ospedale di Pronto Soccorso in Erzegovina a Medjugorje per tutte le etnie e tutte le religioni.
DANIELE BARTOCCI