Simone Inzaghi è uno dei principali protagonisti della formidabile stagione della Lazio, che sta portando i biancocelesti ben oltre le aspettative. La squadra infatti, dopo 26 giornate, si ritrova in pienissima lotta scudetto a un punto dalla capolista, la Juventus. In merito a una stagione stellare per la squadra biancoceleste il presidente Lotito sta lavorando per raggiungere il rinnovo con l’allenatore piacentino. L’attuale contratto di Simone Inzaghi ha scadenza nel giugno del 2021.

Modello Ferguson

L’idea che passa per la mente del numero uno della Lazio è quella di proporre un rinnovo di contratto con prolungamento fino al 2025 Si tratterebbe di un modello che segue il rapporto tra squadra e allenatore come quello che ebbe il Manchester United con Alex Ferguson. Dovute a delle complicazioni di tipo manageriale questo non è pienamente possibile, Lotito è costretto a prolungare per ora fino al 2023 con un aumento dell’ingaggio che passerebbe dai 2 milioni attualmente percepiti da Inzaghi a 3 milioni.

Le parti sono in continuo contatto in questi giorni per portare a termine l’affare, filtra un discreto ottimismo.