Dopo la sconfitta di ieri sera contro il Bayern Monaco per due reti a uno, la Lazio dovrà fare i conti anche con due importanti infortuni, che creano una vera e propria emergenza.

Lazzari e Fares si fermano, seppur con tempi e per motivi diversi. Il primo lamenta una botta legata ad un contrasto di gioco piuttosto duro, ma si presume si tratti solamente di questo, una botta, una contusione. Qualcosa che comunque potrebbe portarlo in panchina domenica, contro i friulani. Discorso invece piuttosto preoccupante per quanto riguarda l’esterno algerino ex Spal, che ha lamentato dei dolori proprio al ginocchio già operato, seguiranno degli esami medici che ne chiariranno i tempi di recupero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Lazio, altro colpo in arrivo: i dettagli

Lazio, doppio infortunio: è emergenza

 

L’esterno algerino ex Spal ha lamentato dei dolori al ginocchio che già in precedenza gli aveva dato non poche problematiche, questo getta Inzaghi verso delle scelte obbligate di formazione, che con ogni probabilità inserirà tra i titolari sia Marusic che Lulic, con il bosniaco che andrà a prendere il posto proprio di Fares. In giornata verranno eseguiti dei test medici per valutare l’entità dell’infortunio di entrambi gli esterni biancocelesti.