La Premier League cambia idea e dopo aver guidato per prima la rivoluzione delle date del mercato segue la Serie A e fa marcia indietro. I club della massima divisione inglese si sono infatti riuniti nella giornata di oggi e hanno votato il cambiamento, o meglio, il ritorno al passato riportando la deadline del mercato estivo al 1 Settembre.