Mancano pochissimi giorni all’apertura ufficiale del Calciomercato e i rumors si fanno sempre più insistenti che la squadra bianconera di Andrea Agnelli voglia tra i propri giocatori il difensore De Ligt Matthis.

Promette bene

Il diciannovenne dell’Ajax promette molto bene, ottimo come difensore ma non soltanto per come gioca, anche per il numero di falli commessi…..5 falli in 1170 minuti di campionato; la media è stratosferica soprattutto per un difensore. Promette molto il ragazzino, ed alla Juventus piacciono molto i giocatori con pochi cartellini, ricordiamoci che Rugani si presentò alla Juventus con zero cartellini in 38 partite. Nell’ultima stagione l’olandese non ha preso nemmeno un cartellino e considerando che nella scorsa stagione ne collezionò ben 8, il miglioramento è notevole e si esprime in campo. Il giovanissimo giocatore milita già nella Nazionale e sta dimostrando il vero talento.

Barcellona si ritira

Negli ultimi giorni è sempre più insistente la voce che la squadra spagnola abbia abbandonato l’idea del difensore olandese. Il motivo? Semplice, il costo del cartellino; pare che l’Ajax, proprietaria del giocatore, chieda 50/70lioni di euro. Il Barcellona, da fonti spagnole, non intende investire un importo così importante.

Restano, pertanto, in lizza la Juventus ed il Bayer Monaco. La Juventus guarda in avanti consapevole che la sua difesa è da “svecchiare” e inizia a progettare il futuro che potrebbe vedere De Ligt al fianco di Rugani.

Bianconeri sperano

I contatti probabilmente ci sono già stati, il procuratore dell’olandese è Mino Raiola con il quale la Juventus ha ottimi rapporti. E non solo, pare che il padre del giocatore abbia dichiarato che Torino gli piace anche se, giustamente, non conferma nè smentisce, volendo valutare i vari club che si faranno avanti.

La Juventus potrebbe inserire nella trattativa il cartellino di Moise Kean, attaccante bianconero, giovanissimo, classe 2000, molto gradito ai Lancieri.