L’annuncio è stato dato nella giornata di ieri ed era arrivato come un fulmine a ciel sereno. Sami Khedira ha un problema al cuore e dovrà fermarsi per almeno un mese. Già nella giornata di ieri era stata pronosticata la possibilità di un intervento chirurgico per ridurre l’aritmia che ha bloccato il centrocampista tedesco, ma la Juventus e il giocatore non hanno perso tempo. Questa mattina, ha confermato il club bianconero, Khedira si è sottoposto ad intervento chirurgico di ablazione che è perfettamente riuscito.

Il comunicato 

Nella mattinata odierna il calciatore Sami Khedira è stato sottoposto, ad opera del Professor Fiorenzo Gaita, consulente di J|Medical e di Juventus, a studio elettrofisiologico e ad ablazione del focus aritmogeno atriale.

L’intervento è perfettamente riuscito e dopo una breve convalescenza il giocatore potrà riprendere la propria attività.

La ripresa dell’attività agonistica è prevista in circa un mese.