Non c’è stato ancora il cambio di mentalità, per il momento non è necessario, come si è visto stasera, il cinismo della squadra di mister Allegri non ha abbandonato la Juventus. C’è stato però, un cambio di pensiero di gioco e questo si vede anche nei numeri. Numeri da record, secondo quanto appreso da Opta dal 2002-2003. Infatti, il possesso palla di ieri  sera, per la squadra di Sarri, è stato del 77,8%, una cifra straordinaria che mai negli ultimi sedici anni la Juventus aveva fatto registrare. A ciò, si aggingono anche i 28 tiri (cinque in meno del record di 33 contro il ​Nordsjælland nel 2012), segno ancora che, sebbene sia sembrata una Juventus meno brillante, ci sia stato un dominio considerevole sulla partita.