La scorsa domenica è andato in scena l’agguerrito derby d’Italia che vedeva contrapposte l’Inter di Conte, e la Juventus di Sarri. La partita, terminata con la vittoria dei Torinesi per due reti a una (Lautaro Martinez per i padroni di casa, Dybala prima e Higuain poi per gli ospiti). Questa sconfitta non ha portato solamente l’arresto alla marcia completamente positiva dei nerazzurri, che venivano da 6 vittorie su 6, ma anche all’infortunio di uno degli uomini cardine di questa nuova Inter, ovvero Stefano Sensi. Il giovane centrocampista nostrano, infatti, ha prematuramente abbandonato il rettangolo di gioco a seguito di un lamento derivato da un dolore alla coscia destra.

Out con la Grecia

A seguito di questo infortunio, che comunque non sembra essere grave, Mancini ha comunque preferito tener fuori il centrocampista nerazzurro fuori dalla lista degli azzurri che, il 12 ottobre allo stadio Olimpico di Roma, affronteranno la certamente meno quotata Grecia. Sensi rimarrà dunque ad Appiano, per iniziare il recupero fisico che lo porterà a tornare in campo direttamente in Serie A, con la ripresa dello stesso campionato.