Domenica sera, alle ore 18:00, San Siro sarà il teatro del match fra Inter e Benevento, valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia.

I nerazzurri sono reduci dalla vittoria contro l’Empoli con cui hanno chiuso un buon girone di andata al terzo posto. Il Benevento, al sesto posto nella serie cadetta, viene dal pareggio per 1-1 con il Brescia, che ha portato a quattro la striscia di partite consecutive senza sconfitta.

Inter

Spalletti opta per un ampio turn over, puntando sui giocatori che hanno avuto fin qui meno spazio. In porta dovrebbe toccare a Padelli, alla sua prima apparizione stagionale. Ranocchia e Skriniar guideranno la difesa, con ai lati D’ambrosio e Dalbert. In mezzo dovrebbe essere la volta di Gagliardini a completare il trio con Borca Valero e Joao Mario. Davanti dovrebbe riposare Icardi: al suo posto dovrebbe toccare a Lautaro supportato da Candreva e Perisic.

Benevento

Bucchi proverà a sbancare San Siro schierando la migliore formazione a disposizione. Il tecnico opterà per un 3-5-2, con Letizia a destra ed Improta a sinistra a macinare chilometri ed a contenere le avanzate nerazzurre. In difesa dovrebbe giocare Billong, considerando la squalifica di Volta. In attacco, insieme a Coda, dovrebbe essere la volta di Roberto Insigne.

Probabili formazioni

INTER (4-3-3): Padelli; D’ambrosio, Skriniar, Ranocchia, Dalbert; Gagliardini, Borca Valero, Joao Mario; Candreva, Martinez, Perisic.

BENEVENTO (3-5-2): Montipo; Antei, Billong, Di Chiara; Letizia, Bandinelli, Del Pinto, Tello, Improta; Insigne, Coda.

I precedenti

Le due squadre non si sono mai affrontate in Coppa. L’unico precedente in serie A risale allo scorso anno, con i nerazzurri vittoriosi sia a San Siro (2-0) che a Benevento (1-2).

Dove vederla

La partita sarà trasmessa in diretta ed in esclusiva, anche in HD, sul canale RaiDue, con collegamento a partire dalle ore 17:30. Sarà inoltre possibile la visione in streaming mediante RaiPlay.