Gianni Infantino si esprime sugli scontri Inter – Napoli e sui cori razzisti nei confronti di Koulibaly. Il numero uno della FIFA esprime il proprio pensiero su quanto avvenuto il giorno di Santo Stefano, mentre si sta dirigendo negli Emirati Arabi per il Globe Soccer Awards.

Le parole di Infantino “Ho provato molta tristeszza per quanto successo a Koulibaly: massima solidarietà a lui. Non vogliamo il razzismo nel calcio……Gli incidenti nel pre-partita? Vanno condannati con la massima serverità ed anche i dirigenti devono abbassare i toni…..questa aggressività è dovuta anche a loro” Sicuramente l’ultima affermazione è riferita ad Aurelio De Laurentis