Fiorentina, svolta tattica: Chiesa falso nueve ‘alla Mertens’?

L’ultima suggestione in casa Fiorentina, ovvero spostare Federico Chiesa al centro dell’attacco.

Questa sta diventando più di un’idea per Stefano Pioli, il quale sarebbe deciso a dare maggiore peso all’attacco gigliato dopo le deludenti prestazioni del Cholito Simeone.

Questo spostamento, però, non sarebbe il primo. Infatti, sarebbe l’ultimo di una lunga serie che ha visto come principale interprete Dries Mertens, esterno adattato prima punta nel 2017 da Maurizio Sarri al Napoli dopo la dolorosa cessione di Gonzalo Higuain.

Il belga ha tratto vantaggio dal cambio di ruolo segnando 28 reti il primo anno e 18 il secondo, dimostrando colpi da fuoriclasse di cui nessuno si sarebbe mai aspettato.

Come cambierebbe il tridente

Con Chiesa al centro, ai lati potrebbero agire Pjaca a sinistra e Gerson a destra, avanzando di fatto il brasiliano in modo da rivoluzionare l’attacco viola e aspettare la migliore condizione di Simeone.

Leader Pezzella

German Pezzella ha rilasciato dichiarazioni importanti dopo la partita contro la Roma.

Il capitano della Fiorentina, infatti, ha affermato di stare molto bene a Firenze e di volerci stare il più a lungo possibile; sulla domanda del rigore dubbioso concesso alla sua squadra, il difensore argentino risponde di aver segnato su un foglio tutti gli episodi a sfavore dei viola e quindi il penalty, che per sua stessa ammissione non sembrerebbe esserci, è giusto per compensare tali sbavature.

Due viola allo Store I Gigli

Nella giornata di oggi, alle ore 18:00 presso il Fiorentina Store I Gigli si sono presentati due calciatori viola, trattasi del capitano Pezzella e di Vitor Hugo, i quali si sono intrattenuti a regalare foto e autografi ai propri tifosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *