E’ sicuramente uno dei più positivi fino ad ora in casa Fiorentina. Dalbert, terzino brasiliano classe ’93, sta stupendo tutti a Firenze, eppure appena arrivato era stato accolto con molto scetticismo da parte della tifoseria gigliata, la quale avrebbe preferito tenere Biraghi, nonostante quest’ultimo non li abbia mai entusiasmati più di tanto.

Il numero 29 viola, però, si è ritagliato subito uno spazio negli undici titolari e non è un caso che sia stato proprio mister Montella a chiederlo insistentemente, in quanto sicuro delle sue grandi qualità che fino ad ora in Italia non era riuscito a dimostrare.

Lo stesso giocatore, infatti, dopo due anni nell’Inter, stava diventando un oggetto misterioso della squadra nerazzurra e il suo sogno era quello di tornare al Nizza, convinto che il campionato francese potesse rilanciarlo una seconda volta. Dopo i continui corteggiamenti da parte di Pradé, si è convinto di restare in Serie A e la sua scelta sembra essere quella giusta.

Grande l’amiciza con Ribery

Un compagno con cui Dalbert ha fatto amicizia – oltre ovviamente a Boateng – è Franck Ribery. Il terzino viola, infatti, dopo i grandi dubbi iniziali sul suo trasferimento in Toscana, sembra essersi integrato alla perfezione, forse anche più di altri e ciò lo si può notare dai continui video su Instagram che lo vedono insieme al campione francese.

Dalbert, tra l’altro, oggi ha rilasciato un’intervista a Violachannel ed uno degli argomenti è stato il numero 7 viola: “Ha tanta esperienza ed è fortissimo. Ci aiuta molto, nello spogliatoio e anche in campo. Quando giochi ad alti livelli con continuità si vede. Dà consigli e parla con tutti”