Importante gara questa sera a Firenze tra Fiorentina e Milan valida per la 25esima giornata del campionato di Serie A, fischio d’inizio allo stadio Artemio Franchi previsto alle ore 20.45. Entrambe le squadre cercano i tre punti ed arrivano da un buon periodo di forma, i viola galvanizzati dal 5-1 in trasferta a Genova contro la Sampdoria, i rossoneri viaggiano a vele spiegate verso le zone alte della classifica a ridosso della Roma in zona Europa League. Sarà una gara senz’altro avvincente, ma vediamo quali saranno le scelte dei due tecnici che dovranno fare i conti con alcune defezioni.

Chiesa e Vlahovic in attacco

Il tandem offensivo sarà affidato a e degli uomini attualmente più in forma della Fiorentina ossia Chiesa e Vlahovic, entrambi in gol durante la sfida contro la Sampdoria. Panchina per l’ex Cutrone, pronto comunque ad entrare a partita in corso.  In cabina di regia al posto dello squalificato Badelj le chiavi saranno affidate a Pulgar che avrà a disposizione ai suoi lati Duncan ed un Castrovilli in stato di grazia. Davanti all’estremo difensore Dragowski difesa a tre con Milenkovic, Pezzella e Caceres.

Recuperato Calhanoglu

Una buona notizia per Pioli è il pieno recupero del trequartista Hakan Calhanoglu che sarà quindi titolare alle spalle di Ibrahimovic con Paquetá che tornerà a sedersi in panchina. A fianco del turco Rebic e Castillejo assolutamente ringalluzziti e decisi di confermare quanto di buono hanno fatto vedere in queste ultime gare. Dubbi in difesa per il tecnico parmigiano che dovrebbe comunque preferire Conti a Calabria e Gabbia a Musacchio non ancora completamente ristabilito dal problema al polpaccio.