Home » Notizie » Fiorentina: disastro totale. Ora non ci sono più scuse
Notizie

Fiorentina: disastro totale. Ora non ci sono più scuse

La Fiorentina non va e questo è noto già da diverso tempo: un ulteriore conferma, però, è arrivata dalla partita di sabato contro la Juventus, certificando quindi una crisi dalla quale la squadra viola non è ancora riuscita ad uscire e dura ormai dal 30 settembre.

Infatti, quella data coincide con l’ultima vittoria ottenuta contro l’Atalanta e da lì in poi su sette partite disputate sono arrivati cinque pareggi e due sconfitte. La squadra, tra l’altro, oltre ai goal, ha faticato principalmente sul piano del gioco, dimostrandosi in difficoltà anche con semplici passaggi e su questo mister Pioli deve lavorare molto, magari arrivando ad una mini rivoluzione nella formazione, già dalla trasferta di Reggio Emilia contro l’ottimo Sassuolo di De Zerbi.

Cambio modulo

Un modo per poter cambiare volto a questa, permettete il termine, ‘brutta Fiorentina’ sarebbe innanzitutto cambiare il modulo di gioco: Pioli potrebbe passare al 3-5-2 con Chiesa e Simeone – quest’ultimo rischia seriamente la panchina ai danni di Thereau o Vlahovic – e con l’inserimento di Diks o Laurini sulla corsia di destra di centrocampo; l’altra opzione sarebbe quella del 4-3-1-2, usufruendo di Milenkovic come terzino destro e Pjaca trequartista, dietro sempre al duo Chiesa-Cholito.

Milenkovic ci mette la faccia

Dopo la sconfitta per 3-0 contro i bianconeri, il difensore della Fiorentina Nikola Milenkovic sul proprio profilo Instagram ha pubblicato un post dove esprime tutto il suo dispiacere per non aver regalato il successo alla sua squadra, ringraziando i tifosi per il loro supporto e promettendo che nessuno mollerà di un centimetro.

LEGGI ANCHE:  Milan, et voilà Yacine Adli: bocciatura Brahim Diaz?

Domenica ci sarà il Ceccherini bis

In vista della gara contro il Sassuolo, Federico Ceccherini si riprenderà il posto tra i difensori centrali dopo l’ottima prestazione contro il Bologna di dieci giorni fa a causa della squalifica di Vitor Hugo, il quale ha rimediato un’ammonizione sabato dopo che era nella lista dei diffidati.

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie