Il fantacalcio, che segue di pari passo il campionato nostrano, è la passione con maggior seguaci, immediatamente dopo il calcio stesso. Grazie ad esso infatti, è possibile seguire con maggior attenzione il rendimento di ogni singolo giocatore del nostro campionato, subendone i danni o acquistando punti, che possono portarci alla vittoria finale del campionato stesso. In questa rubrica andremo ad analizzare le 5 maggiori delusioni di questo avvio di fantacampionato, e i 5 maggiori esponenti, che hanno portato alcune squadre a distaccarsi già di diversi punti dalle inseguitrici, in ogni singola lega.

I 5 flop

Quinta posizione: Calabria (Terzino Milan)

Chi puntava sul giovane terzino Milanista, per poter appagare una difesa che spesso tende a deludere, quest’anno ha trovato davvero poca soddisfazione. 6 le partite giocate dal terzino nostrano, che non solo non ha eccelso in nessuna di esse, ma si è anche lasciato andare subendo due ammonizioni, e due espulsioni. Un momento nero, che sta durando però fin troppo.

Quarta Posizione: Piatek (Attaccante Milan)

Il pistolero ha smesso ormai di sparare, e non solo… Sembra aver perso le cartucce. Il centravanti titolare (e chissà se lo sarà ancora) del Milan, ha collezionato solo 2 gol in 7 partite, subendo perfino il malus per un ammonizione, e per delle prestazioni davvero poco esaltanti.

Terza posizione: Suso (Esterno offensivo Milan)

Se lo spagnolo col tempo aveva mostrato delle qualità assolutamente straordinarie, quest’anno sembra di vedere un lontano parente del Suso che abbiamo conosciuto. Tutte e 7 da titolare, senza collezionare assolutamente nulla. Uno 0 che pesa come un macigno su tutte le statistiche portatrici di bonus, un vero fiasco.

Seconda posizione: Meret (Portiere Napoli)

5 partite giocate dal portiere partenopeo, che ha subito la bellezza di 8 reti. Gol siglati nella sua porta, che vanno a pesare su una media fantavoto che non raggiunge neppure il 5, una vera tragedia per chi puntava su di lui, per proteggersi da eventuali realizzazioni subite.

Prima posizione: Radu (Portiere Genoa)

7 partite giocate da titolare, 15 reti subite, media fantavoto che non raggiunge il 4. Non servono ulteriori commenti per evidenziare dei dati che parlano da soli.

I 5 top

Quinta posizione: Milinkovic Savic (Centrocampista Lazio)

7 partite giocate e un solo gol siglato dal gioiello della Lazio, che concede però sempre più spesso delle prestazioni da vero fenomeno, raggiungendo una media fantavoto di 7, pur senza incidere con assist o reti nella partita.

Quarta posizione: Belotti (Attaccante Torino)

In tutte le partite fin’ora disputate, Belotti è partito da titolare, segnando la bellezza di 5 reti, portando la media dei suoi fantavoti fino all’8 e mezzo, assolutamente decisivo e una garanzia sottoporta.

Terza posizione: Brozovic (Centrocampista Inter)

2 gol e un ammonizione condiscono il campionato di Marcelo Brozovic, che ha siglato la bellezza di 2 reti, ottenendo una media fantavoto di 7.14.

Seconda posizione: Sensi (Centrocampista Inter)

Straordinario a dir poco, sempre al centro del gioco difensivo e offensivo dell’Inter, ha siglato ben 3 reti, mostrando una classe davvero impressionante, e fin’ora solo invidiata, mai eguagliata.

Prima Posizione: Ciro Immobile (Attaccante Lazio)

7 gol, 7 partite. Niente da aggiungere, una sicurezza, una garanzia, un vero e proprio simbolo di gloria, che fino ad ora ha regalato solo gioie ai fantallenatori abbastanza bravi da accaparrarselo all’asta.