Finalmente torna in campo la Serie A e con essa anche il Fantacalcio. L’ultima gara pre lockdown risale al 9 marzo e in quella data scesero in campo Sassuolo e Brescia. Adesso i fantallenatori possono tirare un sospiro di sollievo, ma dovranno fare i conti con un calcio diverso e riprendere confidenza con le proprie formazioni. Detto ciò, la redazione di CalcioStyle torna a parlare di Fantacalcio con i suggerimenti di giornata.

Pronti, (ri)partenza… FantAcalcio

Lunedì 22 giugno si tornerà a solcare il prato verde e gli appassionati di fantacalcio, di certo non vorranno lasciarsi trovare impreparati in questa ripresa di campionato. Iniziamo dai portieri fino ad arrivare all’allenatore, questo interessa a chi è un fantallenatore di Kickest. Basta parlare, si (ri)comincia.

Portieri

Gianluigi Donnarumma – Il portierone rossonero è una garanzia fra i pali e, nella gara contro il Lecce, non dovrebbe deludere le aspettative. Lui la prima scelta.

Dragowski – La Fiorentina affronta il Brescia fra le mura amiche e il polacco, sicuramente, continuerà a portare a casa prestazioni di tutto rispetto. Puntare su di lui non sarebbe una scommessa.

Cragno – Il Cagliari, in piena corsa Europa, affronterà una Spal penultima in classifica. Questo può anche bastare, almeno credo, per rendervi l’idea del bottino che può portare a casa l’Uomo Cragno.

Difensori

Gosens – È vero che l’Atalanta affronterà una Lazio con sete di scudetto, ma è anche vero che Gosens è uno di quei giocatori da lasciare titolare sul prato verde virtuale dei fantallenatori. Gosens a vita.

Theo Hernandez – Il Top Player del Milan poteva mancare nella ripresa del fantacalcio? Credo proprio di no. Dopo l’infortunio, il francese ha voglia di tornare a regalarci punti importanti e noi lo accogliamo a braccia aperte a bordo della nostra fanta formazione.

Young – Chiudiamo in difesa con l’esterno dell’Inter che affronterà il Sassuolo. Bravo in difesa, dove può far valere esperienza e forza fisica. Davanti può contare su due discreti piedi, soprattutto il destro, con il quale può essere pericoloso con cross e tiri dalla distanza. Sarà titolare da quinto a sinistra e… da arruolare a tutti i costi.

Centrocampo

Luis Alberto – Il Mago biancoceleste contro l’Atalanta tornerà in campo motivato e pronto a servire assist vincenti ai suoi compagni. Una certezza da non lasciarsi sfuggire.

Eriksen – Nonostante la sua rete non sia bastata a far arrivare in finale l’Inter, il danese è stato il più in forma dei suoi. Anche per lui piena fiducia.

Castrovilli – La viola affronterà un Brescia che non ha nulla da chiedere in classifica e Gaetano potrebbe sfoggiare qualche prestazione superba.

Kulusevski – Il poker di centrocampo lo chiudiamo con il giocatore crociato. Questa stagione è esploso e nella ripresa potrebbe fare altrettanto.

Attaccanti

Ciro Immobile – Per lui nessuna presentazione: 27 gol in campionato e attuale capocannoniere della Serie A. Da schierare assolutamente.

Rebic – Il Milan è orfano, momentaneamente, di Zlatan Ibrahimovic e spetterà al croato prendere le redini dell’attacco rossonero. Il Lecce ha una difesa che concede molte occasioni e Rebic potrebbe trovare la via del gol.

Dzeko – Il bosniaco l’ultima volta è andato in rete contro il Lecce (gol e assist per lui). La Roma proverà sin da subito a vincere per centrare l’obiettivo Champions, ed Edin potrebbe essere protagonista in questa gara interna.

Allenatore

Come detto in apertura, per tutti coloro che giocano al fantacalcio statistico di Kickest, ecco l’allenatore che consigliamo in questa giornata di fantacalcio.

Beppe Iachini – La Fiorentina sicuramente avrà la meglio sul Brescia e, dato anche il costo esiguo, puntiamo tutto sul tecnico viola.