Con il recente comunicato emesso in conferenza dal premier Giuseppe Conte, in cui afferma “Le autorità e ministri competenti potranno adottare ulteriori misure che non riguardano le aree come focolai, ma anche le restanti aree del territorio nazionale. Posso preannunciare che nel Consiglio dei Ministri abbiamo concordato, anche se è competenza è del Ministro del Sport Spadafora che ci ha già annunciato la determinazione a sospendere tutte le manifestazioni sportive che sono programmate per domani nell’area del Veneto e della Lombardia”. Il premier fa presente che il ministro Spadafora potrà adottare le misure a lui più opportune, tra cui la sospensione delle partite di serie A che coinvolgano le aree territoriali della Lombardia e del Veneto.

Dunque le partite rinviate sono:
Atalanta-Sassuolo
Inter-Sampdoria
Verona-Cagliari

Inter-Sampdoria rinviata

Per quanto riguarda il match di San Siro previsto per domenica sera il sindaco di Milano, Beppe Sala, ha già confermato il rinvio a data da destinarsi. “Dal Consiglio dei Ministri riceviamo alcune prime istruzioni relative a misure da applicare nel Comune di Milano. La partita Inter-Sampdoria di domani sera verrà rinviata, così come tutti gli altri eventi sportivi programmati” afferma Beppe Sala.

Infine Conte ci tiene a fare le sue scuse agli appassionati di sport che avevano in programma di assistere ad eventi sportivi nella giornata di Domenica “Mi dispiace per gli appassionati di calcio ed altri sport che domani avevano in programma di andare ad assistere alle partite in calendario ma dovranno aspettare quando verranno fissati i recuperi. Io stesso sono sportivo e seguo le partite quando ne ho la possibilità ma i cittadini sono responsabili”