Questa sera niente Inter-Sampdoria, a San Siro. L’emergenza coronavirus ferma il campionato per i ragazzi di Conte e Ranieri, che non giocheranno come Atalanta, Sassuolo, Verona Cagliari: lo ha deciso il Governo dopo aver preso le misure d’emergenza per circoscrivere la diffusione del virus che ha colpito in particolare il Nord Italia. Ma i nerazzurri, giovedì, giocheranno in Europa League.

L’Inter questa mattina si allenerà regolarmente al centro Suning, per svolgere una classica seduta e non una semplice rifinitura, difficilmente vedrà rinviata la propria partita. L’Uefa, al momento, sembra intenzionata a far disputare la partita, in programma giovedì a San Siro alle 21 (all’andata è terminata 2-0): al massimo si deciderà per le porte chiuse.