I due giocatori, grandi amici e compagni di camera in ritiro, sarebbero arrivato in ritardo a una riunione e Di Biagio avrebbe quindi deciso di metterli fuori rosa dalla gara di stasera.

Al momento la FIGC non conferma nè smentisce la notizia. Zaniolo peraltro non sarebbe comunque stato della partita causa squalifica, mentre Kean era dato titolare nel tridente con Chiesa e Cutrone.