Inter Lukaku

Calciomercato Inter: in estate, Romelu Lukaku partirebbe verso Barcellona solamente nel caso in cui Suning optasse per l’austerity totale.

Se è vero, come si suol dire, che tre indizi fanno un prova, la liaison tra Romelu Lukaku e l’Inter non potrà che proseguire, soprattutto nel caso in cui, la cavalcata tricolore che vede i nerazzurri saldamente in pole position con sei punti di vantaggio sul Milan (che potrebbero tornare nove in caso di vittoria nel recupero contro il Sassuolo), dovesse concludersi trionfalmente.

Bisogna comunque partire da questi presupposti, per sviscerare una notizia proveniente dalla Spagna, precisamente dal quotidiano Mundo Deportivo, da sempre vicino alle cose di casa Barcellona: l’interessamento dei blaugrana per l’ariete nerazzurro, autore di 59 reti in 85 apparizioni in tutte le competizioni.

Calciomercato Inter: le offensive da Barcellona per Lukaku potrebbero essere accolte solo in caso di totale austerity

 

lukaku barcellona

Come detto, i due indizi ai quali appellarsi per far sì che, il numero 9 nerazzurro, continui a giganteggiare dalle parti di Milano, appaiono non di meno conto, rispetto le ipotetiche volontà di Suning, il colosso nerazzurro che sta vivendo un periodo più che controverso economicamente parlando: l’amore viscerale di Antonio Conte per il calciatore, che ha preteso il suo arrivo a Milano e al Chelsea, e quello ricambiato da Lukaku non solo per il proprio mentore, ma anche per la città e il calcio italiano.

L’unico indizio che potrebbe tingere di blaugrana il futuro di BigRom, tuttavia, risiede nelle intenzioni della società spagnola di corteggiare l’attaccante solamente per rendere meno pesanti le eventuali partenze di Messi e Dembelè, ipotesi comunque non da escludere a priori, considerando le vicende del recente passato. Ipotesi, che dovrebbe comunque conciliarsi con l’intenzione di Suning di privarsi del proprio centravanti, optando per l’austerity totale.

Se è vero che tre indizi scaturiscono una prova, dunque, al momento, un eventuale addio di Lukaku alla maglia nerazzurra appare assai improbabile, a meno di clamorosi ribaltoni estivi. La totale concentrazione dell’attaccante e dell’ambiente nerazzurro è rivolta verso la realizzazione della cavalcata tricolore.