Cagliari Semplici

Cagliari Semplici, si riparte cosi. Di Francesco esonerato (dopo il discutibile rinnovo contrattuale). Adesso l’ex allenatore della Spal avrà il disperato compito di salvare la categoria. Semplici probabilmente ripartirà dal modulo 3-5-2, con le mezzali pronte ad inserirsi all’interno dell’area di rigore, e con i terzini pronti ad offendere. Ipotizzabile una formazione tipo di questo genere. Cragno tra i pali, difesa a tre con Godin,  Rugani e uno tra Ceppitelli e Walukiewicz. I terzini, o meglio gli uomini di fascia, potrebbero essere Asamoah (sesarà pronto) e Nandez. I tre di centrocampo Nainggolan, Marin e Duncan, sono quelli che pare possano rappresentare il terzetto titolare, in grado di fornire le maggiori garanzie. Davanti il duo d’attacco dovrebbe avere come protagonisti Joao Pedro e Pavoletti. Quest’ultimo  rappresenterebbe il terminale offensivo, in grado di sfruttare le palle alte, provenienti dalle fasce.