Ciccio Caputo e un 2021 pieno di aspettative: il suo agente, Enrico Fedele, ha rivelato gli obiettivi dell’attaccante neroverde: riprendersi il Sassuolo per prendersi definitivamente la Nazionale italiana, impegnata nella fase finale del campionato Europeo, a giugno. Ecco qualche estratto dell’intervista rilasciata dall’agente del bomber degli emiliani al portale calciomercato.it.

Ciccio Caputo e il sogno europeo, con Sassuolo e Nazionale

Ricominciare a segnare, dopo un periodo in cui la porta avversaria pare stregata e gli infortuni non hanno concesso tregua: Enrico Fedele, agente di Ciccio Caputo, attaccante classe 1987 agli ordini di De Zerbi, ha svelato i piani per l’immediato futuro del proprio assistito, attraverso il ritorno al gol, utili per permettere al proprio club di concorrere fino all’ultimo per l’Europa, il rinnovo contrattuale e, perché no, poter anticipare ai nastri di partenza gli altri attaccanti nel giro della Nazionale italiana, per la rincorsa alle liste convocazioni alll’Europeo in programma quest’estate.

Sogni di una notte di mezza estate

Obiettivo Europeo e rinnovo? Tutto passa da come va un’annata. Ciccio è consapevole di dover dare tutto se stesso. Non ha ancora segnato nel 2021 ma va a raffica, quando parte non si ferma più. Deve essere bravo lui: questi momenti sono importanti per raggiungere un obiettivo di una vita, sarebbe l’obiettivo di una carriera“. Propositi importanti che potrebbero condurre l’attaccante pugliese alle porte che conducono all’Europeo, con l’ulteriore speranza di far rivivere le cosiddette “notti magiche” a tutti gli appassionati italiani.