Spagna Germania; incubo tedesco. Si una vera lezione di calcio, che distrugge in una sola serata le convinzioni di una Germania troppo brutta per essere vera. Il dominio delle Furie Rosse è totale. Già al 17’, quando uno scambio tra il napoletano Fabian Ruiz e lo juventino Alvaro Morata produce il cross del primo per il colpo di testa vincente del secondo. I padroni di casa raddoppiano al 33’ con Ferran Torres. Dopo arriva anche il tris, dopo altri cinque minuti. Pennellata perfetta di Fabian Ruiz e Rodri di testa fa 3-0.

Trascorsi 10 minuti dall’inizio della ripresa, arriva il quarto gol, messo a segno ancora da uno scatenato Ferran Torres. Firma così la sua personale tripletta, in contropiede. La Spagna chiude in bellezza, con la zampata vincente di Oyarzabal, per il definitivo 6-0.

Clicca qui per vedere gli Highlights della partita

IL TABELLINO

SPAGNA-GERMANIA 6-0

MARCATORI: 17′ Morata, 33′ Torres, 38′ Rodri, 55′ Torres, 71′ Torres, 89′ Oyarzabal

SPAGNA (4-2-3-1): Simon; Roberto, Ramos (Garcia), Torres, Gaya; Rodri, Canales (12′ Fabian Ruiz); Olmo (73′ Moreno), Koke, Torres (73′ Asensio); Morata (73′ Oyarzabal).

GERMANIA (4-3-3): Neuer; Ginter, Sule (46′ Tah), Koch, Max; Goretzka (61′ Neuhaus), Gundogan, Kroos; Gnabry, Werner (76′ Henrichs), Sane (61′ Waldschmidt).

Arbitro : Ekberg (Svezia)

Ammoniti : Koch, Tah

Espulsi : nessuno